Regione Lombardia

Un Weekend Sotto i Portici

Ultima modifica 20 giugno 2018

Sotto i suggestivi portici di Piazza Duomo e nelle vie del centro storico, lo shopping a Voghera si fa tra arte, storia e monumenti, in un clima di grande vivacità e fermento. Un intero week end, ogni prima settimana del mese, pensato per promuovere i negozi del centro ed i prodotti tipici locali in concomitanza con il mercatino di Campagna Amica, che offre al visitatore una vasta gamma di prodotti del territorio: dal peperone alla mostarda, dall’asparago ai formaggi.

La due giorni di acquisti sarà accompagnata dalla possibilità di intraprendere escursioni sul territorio ad aziende agricole con degustazione di prodotti tipici o visite guidate della città alla scoperta dei tesori nascosti che la capitale dell’Oltrepò custodisce.

Il sabato è possibile anche  girare fra  gli stand della Via Emilia dedicati ai laboratori artigianali dell’Oltrepò.

Un percorso guidato tra negozi storici, laboratori artigiani, grandi firme, prodotti tipici ed eventi per lasciare ai viaggiatori un ricordo indelebile della città!

 

Luoghi di interesse:

  1. Via Emilia
  2. Piazza del Duomo
  3. Centro storico

 

1.Via Emilia

La Via Emilia è l'arteria principale che taglia il centro storico unendo Piazza S. Bovo con Piazza Meardi. La Via Emilia offre una vasta scelta di negozi, dalle grandi firme alle gestioni più locali. Viene considerata la "vasca" della città perchè da sempre i vogheresi trovano piacevole percorrerla su e giù per fare compere, prendere un caffè o semplicemente per fare due chiacchiere durante i giorni del mercato cittadino che si svolge nell'adiacente Piazza del Duomo.

 

2.Piazza del Duomo

L'antica Piazza del Duomo è il fulcro della città, casa del Municipio e luogo di mercati. Ospita al suo centro la Collegiata di S. Lorenzo (Duomo) ed è circondata da graziosi portici che offrono bar, ristoranti e negozi di vario genere. Dalla piazza si può accedere comodamente a piedi ai siti più interessanti del centro storico, dalla lunga Via Emilia al Castello Visconteo.