» Salta il menu
» Visualizzazione predefinita

A
A
A
 
 

Primo piano



Imposta Municipale Propria - IMU 2016
 

L'art. 1, comma 639, L. 147/2013 – Legge di Stabilità 2014 istituisce a decorrere dal 1° gennaio 2014 l’imposta comunale unica (IUC), che si compone dell’imposta municipale propria (IMU), del tributi sui servizi indivisibili (TASI) e della tassa sui rifiuti (TARI), a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani

L'istituzione della IUC lascia salva la disciplina per l'applicazione dell'IMU

I.M.U. 2016

Il Commissario Prefettizio del Comune di Voghera con delibera n. 10 del 31/3/2016 ha confermato le aliquote del 2015

 

Novità Imu-Tasi per l'anno d'imposta 2016
 
Abitazioni principali
Nell’anno d’imposta 2016 sono escluse dall'IMU, come per la TASI, le unità immobiliari destinate ad abitazione principale del possessore nonché dell’utilizzatore e del suo nucleo familiare, escluse quelle appartenenti alle categorie A/1, A/8 e A/9, oltre alle pertinenze classificate nelle categorie C/2-C/6- C/7 nella misura massima di una unità .
 
Comodato d’uso gratuito a parenti di primo grado
per la riduzione dell’aliquota al 0,53%.:
- Fabbricati ad uso abitativo diversi dall'abitazione principale di categoria catastale A (con esclusione della categoria catastale A/10) e quelli di categoria catastale C, con esclusione degli immobili classificati in C/1, C/3 concessi in comodato gratuito ai parenti in linea retta di 1° grado (figli e genitori)
 
- per l’applicazione della riduzione del 50% della base imponibile (oltre aliquota agevolata 0.53%)
L’art. 1 comma 10 della Legge 208/2015 dispone che per usufruire del beneficio devono manifestarsi contemporaneamente le seguenti condizioni:
- abitazione in comodato ai parenti in linea retta di primo grado, cioè genitori e figli.
- registrazione del contratto;
- il comodante possieda un solo immobile in Italia;
- il comodante risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato.
Terreni agricoli
Dal 2016 sono esenti dall'IMU i terreni agricoli:
  • Posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, iscritti nella previdenza agricola, indipendentemente dalla loro ubicazione;

  
E'  possibile eseguire On-Line il calcolo dell'imposta dovuta e compilare la dichiarazione IMU, utilizzando uno dei due seguenti siti:

 

Ulteriore modulistica relativa ad adempimenti IMU è disponibile nella pagina

municipio-on-line/servizi-finanziari/tributi/modulistica/IMU


 Documentazione


 

..